CASENTINO
Alla Scoperta dei Castelli del Casentino

299,00 

AntigonArt Aps

Storia

Casentino

Cosa include?

Casentino, zona di confine, la valle ha visto contrapporsi le popolazioni dei Longobardi, dei Goti e dei Bizantini, che hanno attestato la loro presenza sul territorio con fortificazioni a partire dall’alto Medioevo. Il numero delle torri, dei fortilizi dei castelli residenza e dei borghi fortificati supera le 60 unità. Questi sorgevano quasi sempre sulle alture, lungo le arterie viarie e presso passaggi obbligati, a controllo e dominio del territorio. Le fortificazioni dell’alto Casentino sono appartenute prevalentemente alla dinastia dei Conti Guidi, mentre da Bibbiena fino a Subbiano erano soggette alla famiglia dei Vescovi-Conti della città di Arezzo. Dalla seconda metà del XV secolo il Casentino seguì le sorti legate alla città di Firenze.

“AntigonArt” è un’associazione di promozione sociale nata nel 2016, come risultato delle esperienze vissute nel campo dell’infanzia e del teatro da cinque ragazze, che hanno deciso di dar vita ad uno spazio creativo aperto alla comunità. I cinque soci fondatori lavorano nel campo del teatro, dell’arte e dell’educazione, realizzando laboratori teatrali per bambini e ragazzi, eventi di animazione, gestendo servizi quali centri estivi e post-scuola, realizzando attività didattiche nei musei e nelle biblioteche, progetti speciali per le scuole.

• Visita guidata dell’intera giornata al Castello di Poppi, al Castello di Porciano, al Castello di Romena ed alla Pieve di San Pietro a Romena. Il ricordo di Campaldino e la vita di Dante in esilio, alla ricerca di ospitalità e protezione nei castelli dei signori del Casentino. Un’esplorazione del territorio attraverso i luoghi, personaggi ed eventi citati nella Divina Commedia.
• Visita valida per due persone organizzata da “AntigonArt Aps”.

Prenota la tua esperienza

1 + 12 =

Recensioni

Recensisci per primo “Alla Scoperta dei Castelli del Casentino”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.